Crediti

I termini e le condizioni qui di seguito indicati (le “Condizioni Generali di Vendita”) formano parte integrante dei contratti conclusi tra il Venditore e l’Acquirente per la fornitura dei prodotti del Venditore (i “Prodotti”). Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le transazioni concluse tra il Venditore e l’Acquirente, quindi a quelle per corrispondenza (sito internet, email, posta o fax), al minuto nei negozi, al dettaglio, all’ingrosso o per contratto speciale, senza la necessità che vi sia un espresso richiamo alle stesse o uno specifico accordo in tal senso alla conclusione di ogni singola transazione. Qualsiasi condizione o termine differente trova applicazione soltanto se confermato per iscritto da parte del Venditore. 

 

2 - Contrattazioni

 

CONTRATTAZIONI

 

Si intendono concluse salvo il venduto e salvo variazione di prezzo nel momento dell'invio dell'ordine da parte dell'acquirente.

 

3 - Rischi di spedizione

 

RISCHI DI SPEDIZIONE

 

Le modifiche di ordini effettuati verbalmente o telefonicamente devono essere confermati per iscritto da parte dell’Acquirente. In caso contrario il Venditore non si assume alcuna responsabilità con riguardo a eventuali errori o possibili fraintendimenti. Il venditore non risponde di disguidi/errori causati da insufficiente, errato e/o incompleto indirizzo fornito dall'acquirente. La merce viaggia a rischio e pericolo dell'acquirente e non si accettano reclami per ritardi, avarie e perdite derivanti dai trasporti, anche se la merce è franca di porto; detti reclami debbono essere fatti al corriere prima del ritiro della merce. Il Venditore si riserva il diritto di effettuare ragionevolmente consegne parziali. Qualsiasi responsabilità per la consegna derivante da forza maggiore o da altri eventi imprevedibili non imputabili al Venditore, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, scioperi, serrate, disposizioni della pubblica amministrazione, successivi blocchi delle possibilità di esportazione o importazione, in considerazione della loro durata e della loro portata, liberano il Venditore dall'obbligo di rispettare qualsiasi termine di consegna pattuito.

 

4 - Pagamenti

 

PAGAMENTI

 

La merce acquistata viene normalmente spedita a mezzo corriere e può essere pagata in anticipo per contanti fino ad un massimo di € 3.000,00 ovvero nella misura massima ammessa dalla Legge alla data di effettuazione o con strumenti elettronici (bonifico bancario; paypal; carta di credito). Per le spedizioni di colli, piante ed articoli ingombranti di peso superiore ai kg. 30 è ammesso esclusivamente il pagamento anticipato.

 

Carta di credito

 

Accettiamo le più diffuse carte di credito, tranne American Express.

 

PayPal

 

PayPal è un sistema di pagamento on-line che prevede l'apertura di un conto presso PayPal o l'utilizzo della carta di credito. Scegliendo questa modalità, dopo aver cliccato "invia ordine", si viene reindirizzati ad una pagina del sito PayPal dove inserire e-mail e password del conto Paypal, per poter effettuare il pagamento dell'ordine. Per ogni transazione eseguita con questo metodo viene inviata un'e-mail di conferma da PayPal. L'importo dell'ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento dell'acquisizione dell'ordine. In caso di annullamento l'importo viene rimborsato sul conto PayPal del cliente.

 

Bonifico bancario

 

In caso di pagamento tramite bonifico bancario anticipato l'ordine sarà gestito solo dopo aver ricevuto la conferma dell'avvenuto accredito da parte della banca. La causale del bonifico bancario dovra' riportare necessariamente numero ordine e nome e cognome del cliente. 

 

Il bonifico dovrà essere effettuato entro 7gg ed intestato a: 

 

FORNITO AL MOMENTO DELL'ACQUISTO E DELLA SELEZIONE DELLO STESSO PAGAMENTO

 

Postpay

 

In caso di Pagamento con Postpay, selezionare la sezione apposita nel pagamento. L'ordine sarà gestito dopo il pagamento e la ricezione dello stesso. Per Velocizzare l'ordine, inviare copia della ricevuta all'indirizzo mail cactolico20@gmail.com

I dati della postpay saranno forniti dopo la selezione del pagamento con "Postpay"

 

 

5 - Reclami

 

RECLAMI

 

La merce deve essere verificata all’atto del ricevimento. Si accettano reclami scritti solo a mezzo fax, e-mail PEC, Posta A/R solo entro i tre giorni successivi al ricevimento della merce. Allegare una foto al reclamo.

 

6 - Diritto di recesso

 

DIRITTO DI RECESSO

 

I diritti del Cliente sono tutelati dal D. Lgs 206/2005 s.m.i.. Il Cliente ha, pertanto, il diritto di recedere dal contratto, anche parzialmente, senza spiegazioni e senza aggravio di spese con espressa esclusione di quelle per la restituzione della merce, a condizione che il recesso sia comunicato mediante raccomandata A/R o email PEC agli indirizzi forniti dall'assistenza, entro 14 giorni lavorativi dal giorno del ricevimento dei prodotti. La comunicazione può essere anticipata, entro lo stesso termine, tramite e-mail (all’indirizzo cactolico20@gmail.com), a condizione che sia confermata mediante raccomandata A/R entro le 48 ore successive. Tale comunicazione dovrà specificare la volontà di recedere dall’acquisto ed il prodotto o i prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso, allegando copia del documento di trasporto. Il Cliente dovrà quindi restituire a proprie spese il prodotto a Cactolico all'indirizzo fornito dall'assistenza. Se il recesso sarà stato esercitato conformemente alle modalità descritte, Cactolico provvederà a rimborsare la somma versata per l’acquisto del prodotto entro 14 giorni dalla data in cui Cactolico è venuta a conoscenza, nelle forme di cui sopra, dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente. L’importo rimborsato sarà comprensivo delle spese di consegna. Per gli acquisti effettuati con una delle seguenti modalità di pagamento: - contanti alla consegna (contrassegno)- bonifico bancario Cactolico procederà al rimborso tramite bonifico bancario. Per gli acquisti effettuati mediante pagamento con Carta di Credito o Paypal il rimborso sarà eseguito tramite storno della transazione direttamente sulla Carta di Credito o sul conto Paypal. Il venditore si riserva il diritto di effettuare il rimborso anche sotto forma di buono di acquisto di valore equivalente a quello di cui al recesso esercitato dall'acquirente. Nel caso in cui il recesso sia parziale, le spese di consegna verranno rimborsate al cliente in proporzione al valore della merce restituita.

 

Il Cliente sarà responsabile della diminuzione di valore del bene restituito risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del bene stesso.

 

Fermo quanto sopra, vista la particolare natura dei prodotti commercializzati dal venditore il diritto di recesso non è consentito nel caso di:

 

• prodotti confezionati sigillati che risultassero aperti dal Cliente;

 

• beni che per loro natura non possono essere rispediti in quanto suscettibili di veloce deterioramento e alterazione (a titolo esemplificativo ma non esaustivo tutte le piante e i bulbi da fiore).

 

7 - Garanzie prodotti

 

GARANZIE

 

Garanzie piante

 

L'attecchimento delle piante, dipendendo da importanti e molteplici fattori estranei alla vitalità delle piante stesse al momento della loro spedizione, non può in alcun caso essere garantito. Essendo inoltre sempre possibile un errore involontario di etichettaggio o di mescolanza nell’approntamento dei colli, il venditore declina qualsiasi responsabilità sull’autenticità della varietà.

 

Garanzie sementi

 

Il venditore pone ogni più attenta cura e cautela nella selezione delle sementi dallo stesso commercializzate e ciò allo scopo di fornire alla propria clientela la migliore qualità e varietà di prodotti. L'azienda, sorta nel 1817, ha costantemente migliorato la qualità dei propri prodotti così da crearsi una solida fama nazionale ed internazionale. Dispone di tecnici di indubbia capacità, di personale preposto all’assidua cura e sorveglianza delle colture e si affida ai più rinomati laboratori di analisi per il controllo dei propri prodotti. Cionondimeno la Casa deve portare a conoscenza della Clientela: a) che ogni operazione, dalla mietitura alla trebbiatura, dalla selezione meccanica allo stoccaggio delle sementi nei magazzini, dal loro prelevamento alla confezione in involucri da gr. 1 e oltre, è affidata a operai e operaie. Attraverso questi molteplici passaggi della merce non può non ammettersi la possibilità di un errore di etichettaggio, di una mescolanza di varietà, di un errato prelevamento; b) che per alcune varietà essa si rifornisce da primarie ditte estere; c) che una fortuita, imprevedibile ibridazione può mutare le caratteristiche di alcune varietà; d) che non può escludersi a priori la possibilità del dolo o del sabotaggio da parte di persone alle sue dipendenze. In conseguenza di quanto suesposto Cactolico non è in grado di offrire per gli articoli che pone in commercio alcuna garanzia. Essa limita le sue garanzie alla purezza meccanica e alla germinabilità dei propri prodotti nei termini e modi di legge. Riconosciuti con i modi prescritti dalla legge un inferiore grado di purezza meccanica o di germinabilità, la Casa provvede ad una proporzionale riduzione del prezzo fatturato, alla sostituzione del seme o in caso di rifiuto della merce, al rimborso di quanto pagato.

 

8 - Trasporto

 

TRASPORTO

 

Le spese di spedizione sono sempre a carico del Committente e variano a seconda del peso della merce. L’importo verrà comunicato preventivamene all'atto di perfezionamento dell'acquisto.

 

9 - Foro competente

 

FORO COMPETENTE

 

Per qualunque controversia che dovesse sorgere in ordine all'interpretazione ed esecuzione del contratto di vendita, le parti espressamente riconoscono la competenza esclusiva ed inderogabile del Tribunale di Palermo.

 

L’invalidità in tutto o in parte di singole disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita non inficia la validità delle restanti previsioni.

 

Informazioni riguardanti la risoluzione online delle dispute ai sensi dell'Art. 14 Par. 1 dell'ODR (Online Dispute Resolution Regulation):

La Commissione Europea assegna ai consumatori la possibilità di risolvere online le dispute, ai sensi dell'Art. 14 Par. 1 dell'Online Dispute Resolution (ODR) su una delle sue piattaforme. La piattaforma (http://ec.europa.eu/consumers/odr) serve come un luogo in cui i consumatori possono cercare di raggiungere accordi stragiudiziali sulle controversie derivanti da acquisti on-line e da contratti di servizio.